I Sogni di Peter

videodiario di andrea.prof in forma di blog

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Dove ti trovi?

Good Idea Bad Idea

Good Idea Bad Idea

Parliamone... Che bello quando si parlava... Era così "sociale"!!!

E-mail Stampa PDF
"L'insicurezza attanaglia tutti noi, immersi come siamo in un impalpabile e imprevedibile mondo fatto di liberalizzazione, flessibilità, competitività ed endemica incertezza, ma ciascuno di noi consuma la propria ansia da solo, vivendola come un problema individuale, il risultato di fallimenti personali e una sfida alle doti e alle capacità individuali.
Siamo indotti a cercare, come Ulrich Beck ha causticamente osservato, soluzioni personali a contraddizioni sistemiche; cerchiamo la salvezza individuale da problemi comuni. Tale strategia ha ben poche speranze di sortire gli effetti desiderati, dal momento che non intacca le radici stesse dell'insicurezza; (...)."
Zygmunt Bauman - Voglia di comunità
 
P.S.: Chi non ha l'impressione che i nostri governanti (di destra e di sinistra) si riescano sempre e solo ad accordare tra loro sulla cosa sbagliata? sulla priorità di quello che, nel buon senso comune, è evidente che venga dopo?
Azzuffarsi sulla norma non può dare di per sè alla norma valore. Spesso la norma non c'era perchè è superflua.
La fiducia è sempre meno. La precarietà (di cose, affetti, sogni e pensieri sparsi) è angosciante.
La soluzione? Forse non è così complicata come ci fanno credere. Complicato è preservare quei vantaggi trovati per caso, raccontando in giro che sono dovuti.
Ma questo non è solo complicato ...è sbagliato!
Mancanza di cose. Mancanza di libertà. Prodotti confezionati per tenerci lontani dal pensiero di chi siamo e di cosa possiamo fare.
 
Un abbraccio a tutti!

Superiorità del Sè femminile

E-mail Stampa PDF
...ovvero: ciò che gli uomini dovrebbero imparare dalle donne, e che le donne dovrebbero ricordare! 
Due bambini di 4 anni si trovano in una stanza e vogliono fare giochi diversi. La bambina propone: "Facciamo il gioco dei vicini di casa", il maschietto contrariato: "No, io voglio fare il pirata", e la bambina, cercando di ricucire il rapporto con l'amichetto: "Va bene, fai il pirata che vive nella casa accanto".
episodio riportato da Gilligan, citato da Massimo Ammaniti

Il Guerriero della Luce

E-mail Stampa PDF
Nel momento in cui comincia ad avviarsi, un guerriero della luce riconosce il Cammino.
Ogni pietra, ogni curva, gli danno il benvenuto. Egli si identifica con le montagne e i corsi d'acqua, scorge parte della propria anima nelle piante, negli animali e negli uccelli della campagna.
Allora, accetando l'aiuto di Dio e dei Suoi segnali, si lascia condurre dalla propria Leggenda Personale verso le incombenze che la vita gli riserva.
Alcune sere non ha un posto dove dormire, altre soffre d'insonnia. "Questo è coerente" pensa il gierriero. "Sono io che ho deciso di procedere lungo questa strada."
In questa frase è riassunto tutto il suo Potere. Egli ha scelto la strada che sta percorrendo, e non ha nulla da recriminare.
Paulo Coelho - Manuale del guerriero della luce
 
...spero di avere presto qualche ora per scrivere con un po' di calma. Tempo di grandi scelte e di grandi cambiamenti.
 
Buona vita a tutti!

Ricordando Callimaco . epigramma 31

E-mail Stampa PDF
"Forse la ragazza bionda non avrebbe voluto avere a che fare niente con lui. O forse, pensò improvvisamente, è sposata, o ha già un fidanzato.
Ma non importava assolutamente nulla. Era l'ambizione di averla che l'aveva sollevato dalla sua vecchia pira funebre; come una fenice appena uscita dalle fiamme, intendeva spiegare le ali e volare alto."
 
Joe R. Lansdale - da Maneggiare con cura, I treni che non abbiamo preso

Chi avrebbe potuto rubare la vittoria a Povia?

E-mail Stampa PDF
Tanti i candidati, ma i Tiri al Piattello, con la loro Che bella la vita credo che abbiano saputo prendersi gioco dei temi sanremesi (più o meno consueti) e delle nostre vene melodiche, con grande intelligenza...
Grande Fiore, grande Baldini ...Viva Radio 2!!!
andreaprof
 
La peste, la lebbra,
La gotta, l’eczema,
La SARS, poi
L’eritema

La scabbia, la rabbia,
La tubercolosi
Gastrite, nefrite,
La peritonite

Mi ha licenziato
E tu mi hai lasciato
Stanotte ho forato
E al gelo son stato

Che bella la vita
Ma ho il cuore malato
Ho persa la milza
Mi sono azzoppato

Che bella la vita
Ma il fegato è
andato
E tu sei fuggita
Con mio cognato

Però ti amo
Ti amo
Ti amo
Io ti amo

Però ti amo
Sì, ti amo
Ti amo
Io ti amo

Perlomeno rimaniamo amici…

Pagina 4 di 4

You are here: Good Idea Bad Idea