I Sogni di Peter

videodiario di andrea.prof in forma di blog

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Dove ti trovi?

Blog / Semplicemente ...la mia vita / Un sabato speciale...

Un sabato speciale...

E-mail Stampa PDF

Si avvicina il 14 gennaio…

Una notizia forse non sconvolgente, per i più. Oggi è giovedì 12, domani sarà venerdì 13 (i più scaramantici sono invitati a fare molta attenzione!) …non è forse una profezia troppo sconvolgente dichiarare che, almeno con buona probabilità, dopodomani sarà sabato 14.

In quel giorno io dovrei essere a casa dal lavoro, e sarà uno degli ultimi sabati completamente liberi della stagione. Il mio socio, invece, sarà a lavorare a Calderara per uno spettacolo dialettale dello SPI (vorrei ringraziarlo per avermi lasciato questa importante giornata libera).

Al pomeriggio su Canale5 faranno vedere il bellissimo I Gremlins, uno dei film della mia infanzia. Alla sera, su La7, ci sarà un film molto carino che è un sacco di anni che non vedo dal titolo D.O.A.

Nel pomeriggio Sereno Variabile, su RAI2, alle 17.00, ospiterà il servizio per cui i nostri amici della RAI sono venuti a farci visita nei locali del DAMS nei giorni scorsi.

Al Transilvania di Milano ci sarà una bellissima serata dedicata ai Depeche Mode, mentre nei pressi di Roma i Fleurs du Mal suonano al 360 gradi.

Per il Calendario Liturgico ci troveremo nella I Settimana del Tempo Ordinario - Anno II. Avremo un sacerdote in verde che ci leggerà un brano del primo libro di Samuele in cui Saul viene unto capo di Israele.

Succederanno probabilmente un sacco di belle cose in quella data. Probabilmente io e Davide ci metteremo d’accordo su cosa fare all’indomani, quando sarà il compleanno della nostra mamma, a cui, ciascuno di noi due a suo modo, vogliamo molto bene.

Probabilmente nella mattinata mi incrocerò con Dennis e Fede per un caffè, e c’è una scarsa probabilità che ci raggiunga anche Berna, visto che non si sveglia mai in tempo.

Mi piacerebbe anche andare a prendere la Mary a scuola …ma lì non si sa mai, visto che “il sabato è un giorno sacro”!

La Mary…

E’ proprio lei il motivo per cui per me questo sabato, il mitico sabato 14, sarà un giorno davvero speciale…

Nel pomeriggio di quel giorno, più o meno all’ora in cui tanti inglesi si concedono una pausa al sapore del thè delle loro Indie, si potrà dire che io e questa straordinaria fanciulla abbiamo deciso di intrecciare le nostre vite da 6 MESI!

Sei mesi non sono forse un traguardo epocale, anche se per me sono un record di tutto rispetto…

Ma sono comunque una tappa importante.

Una tappa che non raggiungono le tante storie che muoiono quando spunta il sole. Un traguardo che non raggiungono le storie nate per prova, né quelle nate tanto per fare. Un traguardo che non vorrebbe non conoscere chi è usato, e che sarebbe meglio non conoscesse mai colui che usa senza remore...

Sei mesi, trascorrendo tante ore insieme.

Sei mesi di sorrisi. Sei mesi con qualche pianto. Sei mesi comunque intensi.

…e spero che ne seguano altri 6, poi 6 ancora, poi 60 volte 6 …fino a che vorrai portare pazienza con me, vorrò portare pazienza con te, e vorremo vedere in noi due la felicità.

Un bacio, particolarmente dolce, a te,

e un saluto felice a tutti!

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Titolo:
Commento:
You are here: Blog / Semplicemente ...la mia vita / Un sabato speciale...