I Sogni di Peter

videodiario di andrea.prof in forma di blog

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Dove ti trovi?

Blog / Semplicemente ...la mia vita / Auguri a tutti!

Auguri a tutti!

E-mail Stampa PDF

Un Natale parecchio anomalo, quello di quest'anno. Il mio, intendo. Ma forse non solo.
Dominato dall'incertezza. Quasi a 360°. E forse, mai come ora, quel “quasi” è davvero fondamentale per salvare il mondo. Sempre il mio, intendo.
Per impedire ai pensieri di sprofondare nel grigio.
Un po' prima della battaglia c'è quell'aria mista di attesa e di trepidazione, mentre tutti cercano di concentrarsi e di esorcizzare, ciascuno a suo modo, la paura.
La quiete prima della tempesta, si dice.
Ed è un po' con questo spirito che mi sto avvicinando a queste Feste. E mi dispiace. Tanto.
Per la prima volta, nonostante il thé caldo dagli aromi intensi, l'odore dei biscotti di zenzero e cannella, Mariah Carey a manetta, la confezione di quei pochi regali che hanno resistito alla crisi e tanti altri segni piccoli o grandi a cui ero dolcemente abituato, qualcosa non funziona.
Non è per colpa del consumismo, quest'anno. C'è abbastanza poco da consumare. Riduzione sprechi prossima allo zero.
E forse non è neppure per colpa della classica fretta che coglie tutti in questo periodo: con la fine dell'anno un'altra fase della mia vita professionale arriverà al capolinea. E non ci sono obiettivi da raggiungere con ansia. Preoccupazioni per le sorti della Compagnia. Agitazione mista ad eccitazione per le ultime corse al regalo o per gli ultimi giri di auguri. Nulla di nulla.
Quest'anno sento silenzio. Senza sapere esattamente se mi piace o no.
Le voci in sottofondo fanno solo volume. Non passa contenuto significativo.
Solo qualche sorriso, qualche abbraccio vero, e il calore della grolla che passa di mano in mano mi riportano, almeno temporaneamente, all'atmosfera che dovrebbe avvolgere questi giorni.  E forse è proprio da qui che parte il mio augurio di quest'anno.
Ritrovare, in mezzo a quell'ammasso indefinito di cose che spesso appesantiscono il senso della nostra esistenza, il significato profondo della propria vita.
L'importanza della salute. E degli affetti profondi, che sono importanti quasi quanto la prima.
Perchè è dalla comunità degli uomini di buona volontà che dobbiamo partire, per cercare di salvare noi stessi e questo nostro mondo che rotola.
Ora come in quella lontana notte di Natale...
E stavolta, forse, siamo meno frastornati da luci e colori. I nostri orecchi sono, forse, un po' più liberi dai rumori di fondo.
Forse stiamo davvero imparando a distinguere le cose importanti. E forse non è troppo tardi.
Quindi Buon Natale a tutti. Nel ritrovato calore dell'amore vero e delle sue molte manifestazioni.
E Buon Anno. Che il 2013 ci aiuti a capire cosa è davvero importante per noi. Senza farci troppo male.

Commenti (1)
Buon 2013
1 Sabato 29 Dicembre 2012 18:24
Francy
Parole molto belle e molto vere...
In questo momento di grandi cambiamenti nella tua vita spero tu possa
ritrovare la pace e la serenità che ti permettono di scoprire il significato profondo
della tua esistenza...
Buon 2013
Con affetto

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Titolo:
Commento:
You are here: Blog / Semplicemente ...la mia vita / Auguri a tutti!